Termini e condizioni

Gli acquisti sul sito internet di PROGETTO SERVIZI s.r.l. sono soggetti alla disciplina del d.lgs. n. 185 del 22/05/1999, dettata in materia di contratti a distanza, in quanto si perfezionano al di fuori dai locali commerciali. Per contratto telematico si intende lo scambio tra proposta e accettazione operato a distanza attraverso la rete telematica, ovvero nell’apposito spazio del sito internet. I contratti conclusi “in rete” rientrano nella categoria dei contratti a distanza.

Art. 1) DEFINIZIONI DEL CONTRATTO E-COMMERCE

Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita sul sito http://shop.progettoservizi.it , ed in aggiunta alle altre definizioni ivi contemplate, i seguenti termini avranno il significato qui di seguito riportato.

1.a “Condizioni Generali”: sono tutte le condizioni di vendita sul sito http://shop.progettoservizi.it, applicabili al rapporto contrattuale intercorrente tra PROGETTO SERVIZI s.r.l. e il cliente. La tipologia di contratto perfezionato rappresenta un contratto a distanza , e più in particolare. Un contratto e-commerce.

1.b La Progetto Servizi s.r.l., nell’elaborazione del presente contratto, si palesa come la società fornitrice ed è l’ente commerciale intestatario del sito http://shop.progettoservizi.it . La società stessa intende effettuare la vendita tramite Internet, limitatamente al territorio comunitario, dei prodotti appartenenti al proprio assortimento a professionisti del mercato sanitario e medicale per lo svolgimento di attività professionale. La società ha sede legale in COCCAGLIO (BS) – VIA PADRE D.M. TUROLDO 21, p.Iva 02089890988, il cui titolare è Arch. FALSINA ANDREA.

1.c “Prodotti”: ogni prodotto o merce venduta nel presente sito internet e mediante codesto contratto fa parte dell’assortimento della PROGETTO SERVIZI s.r.l., che per mezzo di internet mette a disposizione gli articoli al fine di realizzare un contratto a distanza, di natura e-commerce.

1.d “Cliente”: il cliente è l’acquirente dei Prodotti e Servizi o merci, il quale o la quale può essere sia persona fisica sia persona giuridica che compie l’acquisto nel presente sito internet.

1.e“Sito”: l’insieme delle pagine Web consultabili nella rete internet all’indirizzo http://shop.progettoservizi.it .

Art. 2) ELEMENTI DEL CONTRATTO TELEMATICO

Per contratto di compravendita “on-line” si intende il contratto a distanza, e cioè il negozio giuridico avente per oggetto i prodotti e i servizi in offerta sul sito, stipulato tra PROGETTO SERVIZI s.r.l. e il cliente nell’ambito di un sistema di vendita a distanza organizzato dal fornitore tramite il proprio sito.

Art. 3) PRODUZIONE DEL CONTRATTO

3.a Tutti i contratti sono conclusi direttamente attraverso l’accesso da parte del cliente al sito ove, seguendo le procedure indicate, viene supportato al fine di concludere il contratto per l’acquisto del prodotto o servizio.

3.b Tutti gli ordini di acquisto trasmessi a Progetto Servizi s.r.l. devono essere completati in tutte le parti e devono contenere gli elementi necessari per l’esatta individuazione del Cliente, dei prodotti o servizi ordinati, nonché del luogo di consegna della merce o del prodotto oggetto del contratto telematico.

3.c la richiesta inoltrata dal cliente per mezzo della modalità telematica viene interpretata come un a vera e propria proposta contrattuale. La conferma d’ordine operata dalla Progetto Servizi s.r.l., trasmessa al Cliente all’indirizzo di posta elettronica da questi indicato, è utile a confermare i dati dell’ordine e viene interpretata come accettazione della proposta contrattuale, realizzata dal cliente interessato.

3.d Il contratto si intende concluso, e vincolante per entrambe le parti, nel momento in cui la conferma d’ordine di acquisto viene inviata al Cliente.

3.e PROGETTO SERVIZI s.r.l. si concede la possibilità, mediante insindacabile giudizio, di rifiutare o di non accettare determinati ordini, qualora questi risultassero incompleti o non giustamente compilati.

Art. 4) TEMPI E MODALITÀ di CONSEGNA DEI PRODOTTI

4.a PROGETTO SERVIZI s.r.l. provvede a recapitare al Cliente i Prodotti, selezionati ed ordinati con le modalità di cui al precedente articolo, mediante corriere.

4.b I tempi di consegna, secondo quanto disposto dall’art. 6 del D. Lgs. n.185/1999, non sono superiori a 30 giorni lavorativi che cominciano a decorrere dal giorno successivo a quello in cui avvenne l’invio dell’ordine di acquisto online effettuato a PROGETTO SERVIZI s.r.l.

4.c La consegna dei Prodotti è subordinata al pagamento, da parte del Cliente, del relativo prezzo con il mezzo scelto tra quelli messi a disposizione da PROGETTO SERVIZI s.r.l.

4.d La documentazione fiscale (fattura) viene rilasciata da PROGETTO SERVIZI s.r.l. sulla base dei dati relativi alla codifica utente effettuata all’atto della registrazione nel sito.

Art. 5) REGOLE SUI PREZZI

5.a Tutti i prezzi di vendita dei Prodotti indicati nel Sito sono espressi in Euro.

5.b Salvo ove diversamente indicato, i prezzi dei Prodotti sono esclusi di IVA e di ogni altra imposta.

5.c I prezzi dei singoli Prodotti, di volta in volta indicati nel Sito, annullano e sostituiscono i precedenti.

5.d I prezzi applicati sono quelli indicati nel Sito al momento dell’ordine di acquisto da parte del Cliente. 

Art. 6) CARATTERISTICHE E DISPONIBILITA’ DEI PRODOTTI

E’ esclusa assolutamente la possibilità di fornire la prova dei prodotti oggetto del contratto telematico.

Il Cliente è responsabile della scelta dei Prodotti ordinati e della loro rispondenza alle proprie esigenze.
Qualora un ordine dovesse superare le quantità esistenti a magazzino, PROGETTO SERVIZI s.r.l. accetterà l’acquisto limitatamente ai prodotti disponibili e renderà noto all’acquirente tramite e-mail se detto prodotto sarà o meno disponibile in futuro ed il tempo previsto per l’approvvigionamento.

La società Progetto Servizi s.r.l. si impegna a rispettare la scadenza comunicata riguardo i tempi di approvvigionamento, ma questi tempi non risultano essere vincolanti.

Art. 7) RESPONSABILITÀ di PROGETTO SERVIZI s.r.l.

La Progetto Servizi non è responsabile per disservizi dovuti a causa di forza maggiore, indipendentemente dalla natura di tale causa, qualora non fosse più in grado di adempiere alla fornitura ad essa richiesta e sottoposta, nei tempi indicati e stabiliti dal contratto presente.

Art. 8) OBBLIGHI DEL CLIENTE

8.a Il Cliente si impegna, una volta conclusa la procedura di acquisto online o telematico, a provvedere alla stampa ed alla conservazione delle presenti Condizioni Generali.

8.b Le informazioni contenute nelle Condizioni Generali vanno visionate ed accettate dal Cliente prima dell’invio dell’ordine di acquisto, al fine di soddisfare integralmente la condizione di cui agli artt. 3 e 4 del d.lgs. n.185/1999. L’accettazione avviene mediante marcatura dell’apposito spazio presente sul sito. Qualora ciò dovesse mancare , il relativo ordine del Cliente non potrà essere eseguito.

Art. 9) DIRITTO di RECESSO

9.a Il diritto di recesso si applica alle persone fisiche, identificabili come consumatori, che agiscono per scopi estranei alla propria attività professionale. Sono perciò esclusi dal diritto di recesso, gli acquisti effettuati da rivenditori e da aziende e da persone fisiche che agiscono per scopi legati ad una attività professionale.

9.b Il solo “consumatore” ha diritto di recedere dal contratto entro il termine di 10 giorni lavorativi dal ricevimento della merce, restituendo il bene oggetto del recesso al venditore, il quale gli rimborserà il prezzo della merce restituita, salvo questa abbia subito danni o danneggiamenti dovuti alla gestione del cliente, nel periodo di tempo che intercorre dal ricevimento della merce alla restituzione della stessa.

9.c Per esercitare il diritto di recesso il consumatore deve prendere contatto con la società PROGETTO SERVIZI s.r.l. comunicando gli estremi della fattura. In caso di recesso parziale, oltre alla fattura di acquisto, il cliente deve comunicare anche il codice articolo/i acquistati che intende restituire. Entro 48 ore dalla comunicazione il Consumatore dovrà far pervenire a mezzo lettera raccomandata o fax una dichiarazione scritta e firmata contenente volontà di esercitare il diritto di recesso riepilogando tutti i dati sopra indicati e richiesti a: PROGETTO SERVIZI s.r.l., COCCAGLIO (BS) – VIA PADRE D.M. TUROLDO 21.

9.d Avuta l’autorizzazione al rientro della merce presso l’ente commerciale , entro 15 giorni di calendario, il consumatore dovrà far pervenire a proprie spese la merce, per cui ha esercitato il diritto di recesso, alla società Progetto Servizi s.r.l. I prodotti vanno resi integri, non utilizzati, ovvero non danneggiati o modificati e nell’imballo originale. In nessun caso saranno ritirati pacchi in contrassegno o porto assegnato.

Art. 10) PAGAMENTI IN MODALITA’ ELETTRONICA

I pagamenti effettuati mediante carta di credito o con altre modalità elettroniche/telematiche devono essere realizzato tramite una connessione internet protetta, direttamente collegata all’Istituto Bancario titolare e gestore del servizio di pagamento “online” con il quale, l’ente commerciale Progetto Servizi s.r.l. è convenzionata. La società venditrice non deve entrare in possesso dei dati della carta di credito del cliente ma non può essere ritenuta e giudicata responsabile di eventuali utilizzi fraudolenti o illeciti della carta in oggetto.

Art. 11) POSSIBILI REVISIONI ALLE DISPOSIZIONI CONTRATTUALI

La Progetto Servizi s.r.l. si concede la possibilità di rivedere e modificare eventualmente le norme che disciplinano queste Condizioni Generali, gli articoli inseriti nel presente contratto e le condizioni economiche applicate allo stesso. Le eventuali variazioni sfavorevoli al Cliente saranno comunicate al medesimo per il tramite della posta elettronica all’indirizzo indicato dal Cliente stesso. In caso di modifiche sfavorevoli al Cliente, il medesimo potrà, entro 15 giorni lavorativi dalla ricevimento della comunicazione stessa, recedere dal contratto. Qualora il Cliente non manifestasse alcuna volontà nei termini sopra indicati, le modifiche si considereranno automaticamente accettate.

Art. 12) PROBLEMI NELLA VISUALIZZAZIONE DELLE PAGINE

Il cliente deve dotarsi autonomamente di apparecchi, mezzi e programmi idonei al collegamento alla rete Internet. Qualora il cliente non riuscisse più a visualizzare parte o tutto il Sito nessun addebito o responsabilità può essere imputato a PROGETTO SERVIZI s.r.l.

Art. 13) SOSPENSIONE DEL SERVIZIO

La società Progetto Servizi ha la facoltà, in ogni momento, di sospendere la visibilità del Sito in modo completo o anche solo in parte, qualora tale sospensione dipendesse dal mantenimento della sicurezza del sito della società. In questi casi Progetto Servizi, fatti salvi motivi di particolare urgenza, provvederà a darne comunicazione ai clienti con qualunque mezzo ritenuto idoneo e nel tempo più rapido possibile.

Art. 14) CONTROVERSIE E LEGGE APPLICABILE

14.a Ogni controversia relativa alla applicazione, esecuzione, interpretazione e violazione del contratto stipulato telematicamente dal Cliente con PROGETTO SERVIZI s.r.l. è sottoposta alla soluzione arbitrale.

14.b Infatti in caso di controversie tra le parti del contratto in questione, la Progetto Servizi si impegna a nominare un arbitro unico, quale amichevole compositore, il quale darà soluzione alla lite in essere entro 30 giorni dal ricevimento del suo incarico, e che utilizzerà quale mezzo risolutivo l’equità.